20:30 Mappa

Il Lions Club Foggia Umberto Giordano è stato tra gli sponsor di questo indimenticabile spettacolo su Fabrizio De Andrè che ha avuto come protagonista Andrea Scanzi. Distribuito dalla Promomusic di Bologna, l’Evento è stato organizzato da Giovanna Maffei dell’Associazione Mamamà e Alessandra Benvenuto, giornalista e responsabile di sede della Reale Mutua assicurazioni di Foggia di via Lanza (anche nella qualità di sponsor), e si è tenuto presso l’Auditorium dell Facoltà di Economia e Commercio di via Caggese (ex Ippodromo) a Foggia.

Lo Spettacolo evento Le Cattive Strade, una prima assoluta regionale, è stato realizzato grazie alla FONDAZIONE FABRIZIO DE ANDRÈ ONLUS e dedicato alla vita e alla musica di Fabrizio De Andrè. L’evento si è avvalso della collaborazione dell’Università degli Studi di Foggia, che ha concesso anche il patrocinio in virtù dell’elevatissimo valore culturale dell’evento.

“Di Fabrizio De Andrè si parla tanto. Forse troppo. Un talento inquieto, spigoloso, quasi mai facile. Un uomo bruciato dal desiderio quasi inconscio, e talora da lui stesso mal sopportato, di inseguire e concretizzare rivoluzioni continue. Nessun desiderio di raccontare un santino; molta voglia di restituire gli snodi di un artista vero. Tra i più grandi del Novecento italiano” (Andrea Scanzi).

In novanta minuti, Le Cattive strade ha raccontato, attraverso filmati originali, estratti audio, foto rare ed esecuzioni dal vivo, le continue rivoluzioni e le poderose intuizioni di un intellettuale inquieto. Scomodo. Irripetibile. Da Geordie a Brassens, dal Suonatore Jones alla Canzone del maggio, da Se ti tagliassero a pezzetti ad Anime salve. E’ una storia per nulla sbagliata, quella di Fabrizio De André. Tra cattive strade e fiori che nascono dove meno te lo aspetti. Una storia che continua e continuerà, in direzione ostinatamente contraria.

manifesto de andre - lions - umberto giordano